editoria.|progettazione.|management.|learn by doing.|tradizione.|innovazione.

Scopri

Design e prodotto

Ogni settore ha i suoi prodotti e deve concentrarsi sul produrli al meglio, come prima cosa. Nell'editoria i prodotti sono moltissimi e non si tratta solamente di libri: riviste, ebook, musica, videogiochi, enciclopedie online, manifesti, cataloghi, brochure, applicazioni. La cura del prodotto, digitale, cartaceo o ibrido che sia, richiede una profonda cultura del progetto, che permetta ai professionisti dell'editoria di dar vita efficacemente a qualsiasi mezzo.

Un'industria in trasformazione

Il mercato editoriale sta cambiando molto velocemente, una rivoluzione che è nella tecnologia ma anche nel modo di pensare. I professionisti del futuro devono saper attingere da discipline e competenze che provengono anche da altri settori, lontani solo in apparenza, e apprendere come creare soluzioni adatte agli scenari che verranno.

Marketing e comunicazione

Non è sufficiente avere i migliori prodotti a catalogo. Nella società dell'immagine, dove l'offerta è peraltro enorme e ramificata, è fondamentale conoscere al meglio il proprio mercato, sia in termini di pubblico sia di concorrenza. Ecco perché è importante capire come dialogare al meglio con l'audience, come differenziarsi in termini di immagine e come valorizzare i proprio prodotti, rimettendo tutto il circolo produttivo in discussione, costantemente.

Un po' di cifre.

+
Ore di lezione
Ore di laboratorio
Studenti diplomati
+
Tazze di caffè

Master in Editoria IV ed.
Università degli Studi di Verona

Il Master Universitario di I livello in Editoria, attivo presso l'Università di Verona dal 2014, ha l’obiettivo di formare professionisti in grado di operare efficacemente sia a livelli esecutivi sia manageriali all’interno dell’industria editoriale e della comunicazione tradizionale e digitale.

Attraverso un’acquisizione bilanciata tra nozioni teoriche e competenze pratiche, il corso intende fornire agli studenti la cultura e le capacità necessarie per padroneggiare in autonomia l’intero ciclo produttivo di un prodotto editoriale: dall’analisi preventiva del mercato alle strategie di marketing e di comunicazione, dal budgeting e dalla verifica di sostenibilità di un progetto alle scelte stilistiche e di design, dalla creazione e revisione dei contenuti agli aspetti di produzione e distribuzione del prodotto.

Mediante una modalità didattica basata sul learn-by-doing, gli studenti avranno la possibilità di sviluppare reali progetti editoriali e di comunicazione, attraverso numerosi lavori di gruppo, calando lo studente in una vera e propria situazione lavorativa.

Il master vuole rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro che richiede alla nuova generazione di professionisti una flessibilità ed ecletticità tali da possedere oltre che una preparazione interdisciplinare di qualità e una visione strategica del mercato, anche capacità operative e conoscenze tecnologiche, tradizionali e digitali, per essere in grado di capire, realizzare e gestire con indipendenza progetti anche complessi.

ConoscenzeIl master si propone di fornire conoscenze specifiche relative al mondo dell’editoria e della comunicazione tradizionale e digitale, considerando elementi storici, economici, tecnici e formali, tracciando possibili scenari nello sviluppo tecnologico, merceologico e di mercato.
Intende inoltre fornire agli studenti discipline ormai analiticamente raffinate, attinte dalla cultura industriale, come il marketing e le ricerche di mercato, sempre più imprescindibili per l’editoria e la comunicazione di oggi

AbilitàGli studenti saranno stimolati, attraverso lavori individuali e di gruppo, a sviluppare abilità che li renderanno autonomi nel realizzare sia gli aspetti strategici sia quelli esecutivi di progetti editoriali e di comunicazione.
Ad esempio impareranno ad analizzare la fattibilità economica di un progetto, a redigere un piano strategico nei limiti di un budget, a organizzare un progetto rispettando le scadenze, a realizzare un prodotto tramite software professionali, ad elaborare testi, ipertesti, immagini e a gestire la produzione.

CompetenzeNel corso del master, gli studenti acquisiranno le competenze necessarie per interfacciarsi efficacemente con tutti gli specialisti e i fornitori coinvolti nella realizzazione dei prodotti editoriali e di comunicazione più complessi e articolati.
Ad esempio sapranno interpretare un’analisi di mercato, commissionare la stesura di un contratto, richiedere un preventivo per la stampa, dialogare con un distributore, incaricare un illustratore per realizzare una copertina, gestire i rapporti con autori ed editori, anche stranieri.

Sbocchi professionaliSono destinazioni in linea con la formazione del master le case editrici di qualsiasi dimensione e specializzazione ma anche – a titolo di esempio – i centri media, gli studi grafici ed editoriali, le agenzie pubblicitarie e gli uffici stampa aziendali.
Alcuni dei ruoli professionali che rappresentano naturale sbocco del master sono il redattore, il correttore di bozze, il graphic designer, l’editor, l’impaginatore, il project manager, l’account, l’addetto stampa, il responsabile marketing, l’agente letterario, il self-publisher, il responsabile comunicazione, il traduttore.

LA DIDATTICA.

Editoria e Management

Editoria contemporanea
Lo stato dell'arte dell'editoria di oggi, con particolare attenzione al mercato dei libri, della stampa periodica e ai problemi strategici legati alla distribuzione.
Storia dell'editoria
Una panoramica dello sviluppo dell'editoria, del libro e delle tecniche di stampa da Gutenberg ai giorni nostri, passando attraverso i grandi mutamenti tecnologici e culturali dell'era industriale.
Marketing
Introduzione agli strumenti per comprendere e analizzare il mercato, la concorrenza, il prodotto, con uno sguardo prettamente aziendale.
Sociologia dei consumi
La comprensione delle dinamiche di consumo in un'ottica sociale, con l'obiettivo di comprendere le modalità di sviluppo dei processi di acquisto nelle società contemporanee.
Diritto per l'editoria
Introduzione agli elementi del diritto fondamentali per l'editoria e la comunicazione aziendale: la tutela del marchio, il diritto d'autore, la contrattualistica.
Management per l'editoria
L'applicazione delle diverse disciploine editoriali all'interno di aziende complesse con una comprensione di ruoli, processi e strategie dell'impresa modernamente strutturata.
Industria editoriale
Excursus dei processi di realizzazione di un prodotto editoriale e delle figure professionali coinvolte lungo il percorso, partendo dall'ideazione di un prodotto fino alla sua promozione e distribuzione.
Corporate identity
Modelli e strumenti per gestire e affermare l'immagine di un'azienda, considerando anche aspetti di brand management dei singoli prodotti.

Design e Comunicazione

Tecniche di stampa
Attraverso spiegazioni teoriche e visite guidate all'interno di stabilimenti moderni, si presentano le tecniche di stampa utilizzate oggi dall'industria della stampa, della legatoria e della confezione.
Graphic design
Un percorso che introduce alla storia, agli stili e alle tecniche del progetto grafico contemporaneo, con particolare attenzione alle tendeze della grafica internazionale e ai prodotti dell'editoria e della comunicazione aziendale.
Lettering
Disciplina che studia tutti gli aspetti del carattere: l'anatomia e la forma, la storia e il corretto utilizzo, considerando anche aspetti di formattazione e leggibilità dei testi.
Information design
Attingendo dalla semiotica, verranno fornite teorie e modelli di organizzazione delle informazioni, di architettura delle interfacce e di usabilità dei contenuti.
Digital marketing
Attraverso la presentazione di casi-studio significativi, verranno esplorati gli strumenti per realizzare campagne di marketing su social media, web e mobile.
Public relations
Presentazione dei principali strumenti di promozione dei prodotti e dell'immagine aziendale attraverso le attività dell'ufficio stampa e la gestione dei rapporti con media e influencer.
Editing del testo
Procedure e tecniche per la corretta correzione delle bozze, per la scrittura tecnica nelle varie forme applicate a diversi media e contesti.

Progettazione e software

Editing delle immagini
Studio di Adobe Photoshop per la gestione e modifica delle immagini raster e introduzione alla grafica vettoriale.
Grafica editoriale
Studio di Adobe InDesign per l'impaginazione e la creazione di prodotti editoriali cartacei, con particolare attenzione alla pre-stampa editoriale.
Editoria digitale: Ebook
Utilizzo di Adobe InDesign integrato da altre applicazioni per la realizzazione di ebook.
Editoria digitale: Mobile
Utilizzo degli strumenti della Adobe Creative Suite per la realizzazione di applicazioni digitale, con particolare attenzione al mobile.
Web Design
Studio di Wordpress, con introduzione all'HTML e ai fogli di stile, per consentire il raggiungimento di un grado minimo di autonomia nella realizzazione e gestione di siti internet.

Laboratori

Digital marketing
Pianificazione di una campagna di comunicazione digitale.
Grafica editoriale
Realizzazione di un mezzo di comunicazione visiva.
Ebook
Realizzazione di un ebook interattivo completo e funzionante.
Information design
Progettazione di un'interfaccia per un media digitale.
Progettazione editoriale
Progettazione e realizzazione di un prodotto editoriale cartaceo.
Laboratorio finale
Laboratorio conclusivo con progetto proposto da un'azienda esterna.

Altre attività

Seminari
Verranno proposti seminari per attività pratiche (come ad es. calligrafia, legatoria e tipografia) o per integrare la didattica frontale anche alla luce degli interessi dimostrati dalla classe.
Visite guidate
Gli studenti avranno occasione di visitare non solo stabilimenti di produzione (stamperi e cartiere), ma anche musei e aziende inerenti il settore, per raccoglierne l'esperienza diretta.

INFORMAZIONI.

Quanto dura il master?

Il master ha una durata annuale. Le lezioni iniziano nella seconda metà di gennaio e si chiudono entro luglio. Nel periodo autunnale si svolgono alcuni laboratori e seminari. Il master termina ufficialmente con la consegna dei diplomi nel mese di marzo.

Qual è l'impegno settimanale?

Le lezioni si svolgono il giovedì pomeriggio (dalle ore 14 alle 18), durante l’intera giornata del venerdì, della 9 alle 18 con un’ora di pausa pranzo, e il sabato mattina dalle 9 alle 13. Gli studenti avranno accesso a un calendario condiviso tempestivamente aggiornato.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria?

Sì, la frequenza è obbligatoria per il 75% delle ore. La frequenza viene calcolata su tutte le attività didattiche: lezioni, incontri, visite e laboratori.

Quali sono i requisiti di ammissione?

Per potersi iscrivere al master è necessario essere in possesso di una laurea, triennale, magistrale o ante-riforma. I principali percorsi di studi per cui il master è pensato sono quelli di Lettere, Comunicazione, Beni Culturali, Lingue, Sociologia. Tuttavia, l’accesso non è precluso ad alcun laureato. I laureandi possono essere ammessi al master, a condizione che la laurea venga conseguita entro la sessione invernale 2017.

Come avviene la selezione?

Tramite colloquio motivazionale. L'elenco degli ammessi alla selezione verrà pubblicato sul sito dell'università e comunicato agli interessati, che riceveranno anche le indicazioni per lo svolgimento del colloquio.

Sono previste riduzioni della quota di iscrizione?

È prevista una riduzione dei contributi di iscrizione pari a € 500 per i laureati nei termini nell’a.a. 2015/2016 di durata normale del proprio corso di studi. Sono inoltre previste due borse di studio, di valore pari a € 500, per studenti che offriranno un contributo alla gestione dell’aula. Per maggiori informazioni in merito, si invita a contattare l’organizzazione.

Lo stage è obbligatorio?

Per gli studenti non occupati, lo stage fa parte dell’offerta formativa del master, mentre per gli studenti già occupati è possibile sostituirlo con un progetto ad hoc da concordare con l'organizzazione. Lo stage, della durata minima di 150 ore, può essere svolto durante tutta la durata del master. È possibile svolgere più di uno stage.

Dove viene svolto lo stage?

Lo stage potrà essere svolto presso la sede di una delle aziende partner oppure presso un’azienda che per settore merceologico e/o per area geografica meglio soddisfi le esigenze dello studente. Compatibilmente con la disponibilità delle aziende ospitanti, si cercherà di far svolgere lo stage in un’azienda in linea con le aspettative professionali e le capacità di ogni studente. Gli studenti potranno altresì proporre sedi di stage di proprio interesse, anche all’estero.

Dove si svolgono le lezioni?

Lezioni e laboratori si svolgono presso il Polo Santa Marta, in via Cantarane 24, in un'aula dedicata al Master in Editoria. I corsi software si svolgono presso il Polo Zanotto, in viale Università 4, con computer Apple dotati della più recente versione della Adobe Creative Suite.

ISCRIZIONI

Quota iscrizione€ 3.500in due rate

INVIACI UNA MAIL.